Alimentari Editoriali
Lo spazio dedicato a libri e riviste di Spazio Gerra 

L'acquisto di una o più copie è da considerarsi come contributo volontario alle attività di ICS Innovazione, l'associazione culturale che gestisce Spazio Gerra.

Visualizza il carrello ︎

CREATIVITÀ E CULTURA POP



FARE I BAGAGLI 
Un viaggio pratico e filosofico


Autore: Susan Harlan
Editore: il Saggiatore

C'è chi prepara ogni sua valigia compilando meticolose liste degli oggetti da portare per essere sicuro di non aver scordato nulla.
C'è chi ci infila dentro roba alla rinfusa all'ultimo minuto.
C’è il viaggiatore zaino in spalla, e più è scucito e impolverato più se n'è orgogliosi. “Fare i bagagli” è il libro che racconta la relazione lunga e complicata tra le valigie e la nostra identità.
 
MANUALE DI AUTODISTRUZIONE
Perché dobbiamo bere, sanguinare, ballare e amare di più.

Autrice: Marian Donner
Editore: Il Saggiatore

Questo è il mondo degli anticonformisti, dei sognatori, di chi riesce a liberare le potenzialità nascoste. Te lo ripetono tutte le pubblicità: anche tu puoi farcela, con il manuale giusto, la motivazione giusta e la dieta giusta. Balle. Nessuna ditta vuole dipendenti che non rispettano le regole; i ribelli sono accettati solo entro precisi limiti; l'unica libertà che il mercato e il mondo ti offrono è quella di esser un consumatore ottimista, produttivo e ligio allo status quo, come tutti quanti.



FREAKS 

Autore: Peter Singer
Editore: il Saggiatore

Dal generale Tom Thumb, il nano del Connecticut che incantò la Regina Vittoria, a Mille e Christine, le sorelle siamesi afroamericane che vissero tutta la vita da schiave. Il freak, il fenomeno da baraccone, lo scherzo della natura, è da sempre sinonimo di anomali.


COME MANGIAMO
Le conseguenze etiche delle nostre scelte alimentari

ESAURITO

Autore: Peter Singer
Editore
: Il Saggiatore

Nei paesi occidentali prezzo, confezione e messaggi pubblicitari sono i fattori principali che determinano le scelte individuali di milioni di individui. Molte persone ignorano che banali acquisti quotidiani possono avere un impatto devastante sull'ambiente, sulle condizioni di lavoro nelle fabbriche e sul trattamento riservato agli animali negli allevamenti intensivi.



THE APOCALYPSE GAME

Autore: Rob Searse
Editore: Il Saggiatore

The apocalypse game di Rob Sears, pubblicato dal Saggiatore è uno di questi titoli che mescola gioco e narrazione. Il lettore è da subito nei panni di un impiegato di un dipartimento statunitense molto particolare, incaricato di prevenire le apocalissi di turno. Ci saranno diversi problemi da affrontare, proprio allo scoccare del Capodanno. Dapprima una crisi missilistica con Kim Jong-un, poi invenzioni che si ribellano ai loro geniali creatori, estinzioni di massa, e via così, in una girandola di disastri di portata planetaria.




IL LIBRO DEI GIOCHI

Autore: Michael Rosen
Editore: Il Saggiatore

Quand’è stata l’ultima volta che hai giocato? Troppi impegni, e poi è una cosa da bambini, no? Niente di più sbagliato: giocare è un’attività fondamentale; è il modo in cui impariamo a confrontarci con il mondo, a sviluppare la creatività, a trovare soluzioni inaspettate ai problemi e, magari, a scoprire che le regole possono essere ignorate o cambiate. Se pensi di esserti dimenticato come si fa, apri Il libro dei giochi e lasciati trasportare da Michael Rosen in un percorso magico tra tutti i possibili modi di giocare e divertirsi.



USELESS IS MORE

Autore: Joe Velluto
Editore: Corraini

Il design industriale produce oggetti d’uso, ossia oggetti in cui la funzione determina il motivo della progettazione, e l’utilità è dunque il presupposto fondamentale. Dove l’arte produce cose inutili, il significato è determinante. A metà strada fra arte e design, l’Adesign di JoeVelluto ha precisamente lo scopo di usare la progettazione per fini inutili, rivolgendosi al significato anziché all’utilità. Dopo il Manifesto dell’Adesign, in UseLess is More Joe Velluto esplicita una provocazione e riflessione sull’ambiente di vita di oggi, saturo di oggetti non realmente necessari: un contributo per tornare a progettare per un mondo reale.



IN STRADA 
Azioni partecipate in spazi pubblici


Autrici: Monica Guerra, Lola Ottolini
Editore: Corraini

Le azioni partecipate in spazi pubblici rappresentano pratiche di incontro. Un libro all’incrocio tra pedagogia e architettura, per riprendersi la strada attraverso piccoli gesti in grado di attivare nuovi punti di vista sulla realtà.
           




FOTOGRAFIA



ALIENI MALEDETTI

Autore: Silvio Canini
Editore: Postcart

Silvio Canini, fotografo, lavora incessantemente da vent’anni per raccontare la magia della riviera romagnola. Quattro anni fa, si accorge all’improvviso della strana presenza di ombre attaccate ai bagnanti che sembravano tutt’altro che appartenere ai bagnanti stessi. 
L’epilogo di tale incontro, viene raccontato in questo libro/documento dall’amico scrittore Carlo Negri, che come un detective dell’assurdo descrive la scomparsa di Silvio Canini, il ritrovamento dello scottante archivio fotografico, nonché del suo diario personale in cui il fotografo racconta la sua surreale caccia all’alieno.




UN PAESE 
Lacedonia (1957) nelle fotografie di Frank Cancian

ESAURITO

Autore: Frank Cancian
Editore: Postcart

Il volume raccoglie un’ampia scelta antologica delle fotografie che Frank Cancian, all’epoca giovane ricercatore statunitense, poi diventato uno dei maggiori antropologi a livello mondiale, scattò nel 1957 proprio a Lacedonia. Qui Cancian era arrivato da borsista Fulbright, per documentare la vita quotidiana in tutti i suoi molteplici aspetti: lavoro in campagna, “struscio” in piazza, tradizioni popolari e religiose.
Quello di Cancian, professore emerito di Antropologia presso l’Università di Irvine, in California, è unanimemente considerato uno straordinario studio di comunità attraverso la fotografia: uno dei più rilevanti frutti dell’impegno delle scienze sociali americane nel Belpaese negli anni Cinquanta e Sessanta.




SALE, SUDORE, SANGUE.

Autore: Francesco Zizola
Editore: Postcart

“Ho passato più di 6 anni a frequentare durante la stagione della tonnara, che viene preparata già a marzo e aprile e diventa operativa una volta posata in acqua da aprile e maggio, la ciurma dei tonnaroti di Portoscuso e Porto Paglia (e da una anno operativi anche a Carloforte nella baia di Calavinagra); mi hanno accolto con sincerità e rispetto e mi hanno aiutato a capire che con la natura, che ci fornisce di che vivere solo se sappiamo rispettarne la sacralità e i sui delicati equilibri, si può ancora oggi entrare in dialogo”.
Francesco Zizola


MATITE VISIONARIE

Autore: Matteo Guarnaccia
Editore: Postcart

“Non ricordo esattamente quando ho iniziato a disegnare, ma sono sicuro di aver preso la matita in mano ancor prima di assumere la posizione eretta. Da allora non c’è stato muro, lavagna, pavimento, foglio di carta che sia sfuggito a un’attività che ignoravo si potesse etichettare come meditazione o esperienza zen. Concetti quali flusso auto trascendentale, perdita del sé attraverso l’immersione/fusione completa nell’azione, mi sono diventati familiari assai presto. Un atteggiamento non facile da comprendere, persino allarmante, per chi non lo ha mai provato. Certo apprezzavo saltare e arrampicarmi, sbattere qui e là per la stanza, ma improvvisamente davanti a un foglio bianco andavo in trance. Partivo a cavallo dei lapis e riportavo ciò che avevo visto su quaderni a quadretti, trasformati in mappe dei miei viaggi, infarciti di segni e arabeschi, fronte e retro.”
Matteo Guarnaccia




GRANDI FOTOGRAFI A 33 GIRI

Autore: Raffaele Perna
Editore: Postcart

Grazie alla sua duplice valenza estetica e pubblicitaria, da oltre sessant’anni la copertina del disco è uno tra gli strumenti più efficaci per diffondere le sperimentazioni fotografiche, talvolta assai radicali, presso un pubblico amplissimo e fortemente eterogeneo dal punto di vista geografico, anagrafico, sociale.

Attraverso una selezione di centoquaranta immagini, il volume propone per la prima volta una vasta ricognizione sulle cover realizzate, dagli anni Cinquanta ad oggi, da fotografi riconosciuti a livello internazionale, tra cui Richard Avedon, Robert Frank, Lee Friedlander, Luigi Ghirri, William Klein, David La Chapelle, Robert Mapplethorpe, Helmut Newton, Irving Penn, Pierre&Gilles, W.E.Smith.




RACCONTI BREVI
ESAURITO

Autore: Paolo Ventura
Editore: Postcart

I Racconti Brevi di Paolo Ventura sono stravaganti storie narrate attraverso le immagini – storie d’amore, guerra e famiglia – dove le cose, ambientate in un immaginario passato italiano, appaiono e scompaiono magicamente. E come nel cinema muto, il dramma si svolge senza parole o didascalie.


VIAGGIO ALLE REGIONI EQUINOZIALI DEL NUOVO CONTINENTE

Autore: Alexander Von Humboldt
Editore: Humboldt

La Coruña: 5 giugno 1799, un giovane scienziato prussiano s'appresta a varcare l’oceano Atlantico lasciandosi alle spalle non soltanto l'Europa ma il XVIII secolo. La spedizione che Alexander von Humboldt compie insieme all’amico e botanico Aimé Bonpland termina nel 1804, dopo aver percorso buona parte delle tre Americhe ed è, come scrive Franco Farinelli nell’introduzione, il viaggio dei viaggi,



TOGLIATTI 
La fabbrica della Fiat


Autore: Claudio Giunta, Giovanna Silva
Editore: Humboldt

21 Agosto 1964: muore Palmiro Togliatti. 28 Agosto 1964: la città di Stavropolsul-Volga, mille chilometri a sud-est di Mosca, viene ribattezzata “Togliatti”. 22 aprile 1970: nel giorno del centesimo compleanno di Lenin, dall'Autovaz di Togliatti esce la prima automobile Zhigulì; nel 1976 gli esemplari prodotti saranno tre milioni: il grande passo in avanti della motorizzazione sovietica.


GENTE DEL DELTA 1958

Autore: Nino Migliori
Editore: Humboldt

A oltre sessant'anni di distanza, un'escursione domenicale nel delta del Po diventa un ritratto memorabile di un’Italia povera che oggi abbiamo dimenticato, cancellata dal boom economico e da quello che seguì. 

STROMBOLI 1949

Autore: Federico Patellani
Editore: Humboldt

Rossellini, dopo aver letto la lettera di Ingrid Bergman, allora una delle massime stelle Hollywoodiane, la coinvolge nel progetto che poi diventerà il film Stromboli, terra di Dio (1950), ma ancor prima del film è la storia d'amore tra il regista romano e l'attrice svedese a riempire le cronache di giornali e rotocalchi.


IRAN 1970 

Autore: Gabriele Basilico
Editore: Humboldt

Nell'estate del 1970 Gabriele Basilico parte da Milano con una Fiat 124, ipotetica destinazione Kabul. Un viaggio iniziatico della generazione dei figli dei fiori, la strada verso l'India, e Basilico ha intenzione di realizzare una serie di foto da vendere a qualche rivista. 


FALCE E MARTELLO.
The hammer and sickle

ESAURITO

Autore: Enzo Mari
Editore: Humboldt

Tre dei modi con cui un artista può contribuire alla lotta di classe di Enzo Mari è il piccolo catalogo che accompagnava la mostra alla Galleria Milano nel 1973. Il reprint anastatico del catalogo è arricchito da fotografie e documenti provenienti dagli archivi della Galleria e dallʼArchivio Mari.





CHROMA

Autore: John Divola
Editore: Skinnerboox

Il Fotografo e l'artista John Divola ha trascorso la sua carriera esplorando il suo confine tra l'astratto e lo specifico. Il suo nuovo libro, Chroma, rileva un corpus di lavori del 1980 circa, in cui ha cercato di realizzare immagini su cose che non si possono fotografare: “la gravità, il magnetismo, il modo in cui l'acqua scorre, e le cose che vedo quando premo gli occhi con i palmi delle mani”.


GRANDISSIMA SELEZIONE FONTANESI
ESAURITO

Autore: Fontanesi
Editore: Skinnerboox

“Penso a Fontanesi come illustratore del cinquecento che, davanti al compito di disegnare un capodoglio, si rende conto di dover illustrare non solo un animale che non ha mai visto, ma che non ha nemmeno strette parentele con ciò che nuota, corre e vola sulla terra”.


 
THINGS TO DO INSTEAD OF KILLING YOURSELF
ESAURITO

Autore: Tara Booth, Jon-Michael Frank
Editore: Skinnerboox

100 disegni che spiegano quello che puoi fare anziché ucciderti.

READ NAKED

Autore: Erik Kessels
Editore: Skinnerboox

Questo libro evidenzia l'idea divertente di essere completamente nudi mentre si studia attentamente un libro. Queste immagini suscitano curiosità particolari. Chi sono questi uomini e queste donne e perché sono state fatte queste foto? Forse ancora più importante, cosa stanno leggendo e si stanno divertendo? 

Durante l'assemblaggio di questa raccolta di immagini "trovate", è emerso un pensiero: leggere nudo non è una cosa meravigliosa. Un'idea apparentemente di un'epoca passata, quando passavamo felicemente intere giornate a letto senza preoccuparci se stessimo perdendo tempo. Un periodo in cui avevamo molta meno vergogna del nostro corpo, quando essere nudi non significava necessariamente essere esposti.






MUSICA



NATURA MORTA CON CUSTODIA DI SAX 
Storie di jazz

Autore:
Geoff Dyer  
Editore: Il Saggiatore

Libro unico ed inafferrabile, oggetto letterario misterioso che sfugge e resiste ad ogni tentativo di incasellarlo in un genere, testo mercuriale e metamorfico che muta ad ogni nuova lettura. È un libro sul jazz, sull'influenza che questa musica ha avuto sulla società e la cultura occidentale. È anche un libro sulla fotografia, sulla poesia, sugli sconfinati spazi americani che un Geoff Dyer giovanissimo attraversa in auto con la fidanzata, ascoltando jazz, solo jazz, mentre guidano sotto un cielo illimitatamente blu.



SONO L’UOMO DELLE STELLE

Autore: 
David Bowie 
Editore: Il Saggiatore

L’uomo delle stelle raccoglie – insieme a fondamentali contributi critici apparsi sulle maggiori riviste musicali inglesi e americane – le interviste rilasciate nel corso di 35 anni di carriera. È la travolgente confessione della vita, dell’arte e del pensiero che hanno generato una delle avventure più intense della storia del rock. Attraverso la sua voce, fra i mille travestimenti, David Bowie svela le insicurezze, il coraggio, i fallimenti e le scintille creative da cui sono scaturiti i capolavori che hanno cambiato per sempre il destino della musica. E mette a nudo i segreti di un artista che ha brillato della luce pulsante delle stelle.


BILLIE HOLIDAY
ESAURITO

Autore:
José Muñoz, Carlos Sampayo  
Editore: Sur

New York, una sera di fine anni Ottanta. Proprio mentre sta per lasciare la redazione e tornare a casa da una donna che lo aspetta, un giornalista viene incastrato dal suo capo, che gli commissiona un profilo di «Lady Day», ormai un'artista affermata e conosciuta in tutto il mondo, da consegnare entro poche ore. Per scriverlo prende a documentarsi, con iniziale riluttanza verso un personaggio di cui conosce poco o niente e che per lui è solo un ostacolo che lo intralcia nel suo obiettivo di una notte di passione. È con il suo stesso stupore che il lettore si affaccia sulla vita tormentata della Holiday e di quella sua voce immortale in cui si sono rispecchiate intere generazioni. La discriminazione razziale, la carriera minata dai problemi con droghe e alcol, la fraterna amicizia con Lester Young: in poche pagine si snodano tutti gli elementi che hanno fatto dell'autrice di «Strange Fruit» una leggenda, tragica e indimenticabile, del jazz.





CARLOS GARDEL

Autore:
José Muñoz, Carlos Sampayo  
Editore: Sur

Muñoz e Sampayo immaginano un animato talk show televisivo in cui si discute di Gardel come dell’«argentino ideale». Da questa cornice narrativa si dipana quindi un racconto fatto in parti uguali di fedeli ricostruzioni storiche ed episodi inventati, dando vita a una carrellata di figure memorabili, ora divertenti ora grottesche, che ci restituiscono la storia avvincente di un’icona della cultura argentina. Di Gardel ripercorriamo così le origini incerte, l’amore per la madre, la voce inconfondibile – divenuta poi Patrimonio dell’Umanità –, e ancora il rapporto con la politica, gli amori e le amicizie, il cinema e la scoperta degli Stati Uniti, fino alla tragica morte in un incidente aereo


PEGGIO DI UN BASTARDO. L’AUTOBIOGRAFIA

Autori:
José Muñoz, Carlos Sampayo  
Editore: Sur

Charles Mingus non è stato soltanto un geniale contrabbassista e uno dei maggiori interpreti del jazz del Novecento. È stato anche un personaggio pubblico eccentrico e anticonvenzionale, guru dei poeti Beat e della controcultura giovanile, avversario feroce del sistema americano delle classi e delle razze, paladino dell'indipendenza artistica e della libertà di sperimentazione. Scritto in terza persona, con una voce narrante che si presenta come il “doppio” di Mingus, “Peggio di un bastardo” è a tratti un vero e proprio romanzo psicoanalitico, lirico e intimista; a tratti un coraggioso pamphlet di denuncia contro gli stereotipi basati sul colore della pelle; a tratti, infine, una gigantesca fantasia erotica in cui il sesso, accanto alla musica, si fa elemento purificatore di ogni dolore e di ogni ossessione.



VERITÀ TROPICALE
Musica e rivoluzione nel mio Brasile

Autore:
Caetano Veloso 
Editore: Sur

Un'autobiografia? Una storia del Brasile dagli anni Sessanta a oggi? Caetano Veloso si muove su un doppio binario e ci racconta di sé (come uomo, come artista) e di uno dei momenti più significativi della storia culturale del suo paese che coincide con il movimento chiamato tropicalismo, movimento rivoluzionario e libertario che, sotto la dittatura militare, ha sconvolto e diviso la musica popolare brasiliana, qualche anno dopo l'arrivo della bossa nova. Caetano Veloso racconta quindi l'amicizia con Gilberto Gil, l'esilio londinese, il suo complesso apprendistato artistico. Racconta il Brasile, giovane e rivoluzionario, e il gusto della vita mettendosi a nudo con generosità e ingenuità.


MI PORTA A CASA, QUESTA CURVA STRADA

Autore:
Ian Penman  
Editore: Atlantide

“Mi porta a casa, questa curva strada” – che riprende un distico di W. H. Auden in cui il termine “track” viene portato a significare tanto il sentiero che si percorre quanto la traccia incisa su disco – racconta in modo impareggiabile la traiettoria umana e artistica di James Brown, Frank Sinatra, Elvis Presley, Prince e dello stesso Charlie Parker, e affronta, attraverso figure quali Donald Fagen degli Steely Dan e John Fahey alcuni snodi della cultura popolare tra il Novecento e oggi come la cultura mod e il fenomeno hipster. Così, pagina dopo pagina, la strada, o traccia, del titolo e dei versi di Auden porta a noi stessi, a quel luogo in cui esistiamo davvero che a volte, o forse sempre, è la musica.





FOTOGRAFIA EUROPEA 2021


UNFOLLOW

Autore:
Lukas Jüliger
Editore: Atlantide

Un ragazzo misterioso e magico, Earthboi, antico come il mondo stesso, appare ai nostri giorni con un compito preciso: riportare l'umanità sulla giusta strada e recuperare il rapporto con la Natura, ormai sempre più vicina alla catastrofe. In breve, Earthboi, oggetto di un vero e proprio culto messianico sulla rete, diventa un leader carismatico famoso in tutto il mondo. Per raggiungere il proprio scopo, il ragazzo sviluppa una app che “installa” una coscienza ecologica avanzata negli utenti che la scaricano, ma forse è già troppo tardi: è possibile, infatti, salvare sia l’umanità che la Terra o il punto di non ritorno è già stato raggiunto?


MAL DI CASA 
Perché vivo in un capanno

Autrice:
Catrina Davies
Editore: Atlantide

All'età di trentuno anni, l'artista inglese Catrina Davies si trova a condividere un appartamento a Bristol con altre cinque persone faticando ogni mese per pagare l’affitto della sua minuscola stanza. Tra lavori occasionali, progetti creativi per cui non trova il tempo perché troppo occupata a sbarcare il lunario e la preoccupazione costante di non riuscire più a permettersi un posto dove vivere, la sua vita sembra essere arrivata a un punto morto. Fino al giorno in cui non decide di fare ritorno nella sua regione, la Cornovaglia, con un piano: sistemarsi nel piccolo capanno abbandonato che il padre usava come ufficio prima di chiudere la propria attività per fallimento e renderlo casa sua.



TERRE VULNERABILI 
A growing exhibition


Autore: Chiara Bertola, Andrea Lissoni
Editore: Corraini

Una mostra in evoluzione, germinativa e organica che è cresciuta nel tempo della sua vita espositiva, articolata in quattro diverse fasi, ciascuna contraddistinta da un diverso titolo. Un percorso che attraversa il tempo, lungo nove mesi.
La premessa era che l’opera di ciascuno dei trenta artisti internazionali invitati non si cristallizzasse dopo l’inaugurazione di ogni fase, ma continuasse piuttosto a trasformarsi e a evolversi per la durata della mostra con aggiunte, correzioni, cambiamenti di forma o di luogo e dialoghi fra gli artisti stessi.







IL MONDO SUL FILO

Autore: 
Daniel F.Galouye
Editore: Atlantide

E se il nostro mondo fosse soltanto un esperimento virtuale sfuggito di mano al proprio creatore? Il mondo come illusione, semplice immagine e simulacro di una Realtà superiore e inattingibile, dove esistere è un fatto assoluto. O forse no. Un demiurgo sadico e onnipotente che gioca a sentirsi un Dio. Una rappresentazione gnostica e visionaria dei nostri giorni e di quelli a venire, in cui l’umanità intera si trova imprigionata in un sistema claustrofobico che ruota intorno ai sondaggi politici e alle previsioni di marketing.



SWEET DREAMS

Autore: 
Michael Frayn
Editore: Atlantide

Howard Baker, un giovane uomo di idee liberali e discrete ambizioni, si trova in macchina, fermo davanti a un semaforo. Quando lo supera succede qualcosa: invece di prendere la via che si sarebbe aspettato, imbocca una superstrada a dieci corsie che lo conduce verso un’enorme metropoli. Ancora non lo sa, ma è giunto in Paradiso. Soltanto che, a differenza di quanto avveniva ai tempi di San Giovanni, il Paradiso oggi non è più una città fatta di oro puro e cristallo trasparente, ma un luogo vibrante e pieno di intrattenimenti e opportunità professionali, in cui tutto, davvero, è possibile. Qui Howard fa nuovi incontri e ritrova vecchie conoscenze, si innamora di una ragazza e contemporaneamente conduce la solita vita famigliare con la moglie e i figli.


L’OUTSIDER

Autore:
Colin Wilson
Editore: Atlantide

“D’un tratto, mi resi conto di trovarmi nella stessa identica situazione in cui si erano trovati molti dei miei personaggi letterari preferiti: Raskòlnikov di Dostoevskij, Malte Laurids Brigge di Rilke, il giovane scrittore in Fame di Hamsun: solo nella mia stanza, completamente alienato dalla società. Non era una condizione di cui andassi fiero, e l’idea di non passare il Natale a casa mi rattristava. Ma qualcosa dentro di me mi aveva spinto a scegliere l'isolamento. Iniziai a scriverne nel mio diario, cercando di individuarne la causa. Improvvisamente capii di avere per le mani il soggetto per un libro. Rivoltai il diario e in cima alla pagina scrissi: “Note per un libro: L’outsider”. In due pagine ne abbozzai uno schema piuttosto completo. Quella sera, mi addormentai con un senso di profonda soddisfazione; mi sembrava di aver passato il Natale più bello di tutta la mia vita”.



FAKE FACE BOOK

Autore:
Marti Guixe
Editore: Corraini

Con Fake Face Book, Martí Guixé torna ad arricchire la sua serie di libri fatti di tracce da completare: questa volta protagonista è la maschera, elemento antichissimo e affascinante che ha accompagnato l’uomo in tutta la sua storia, qui proposto in versione cartacea e personalizzabile. 
Un libro per trasformarci in tutti i personaggi che riusciamo a immaginare, per lasciar correre libera la fantasia (unica regola: non dimenticare i buchi per gli occhi).





DOUBLE FACE

Autore:
Gianpaolo Pagni
Editore: Corraini

Double face è un’inesauribile serie di variazioni sui volti umani. Ogni faccia è “doppia” perché può essere osservata in entrambi i sensi di lettura del libro, senza un alto e un basso, senza un inizio e una fine. Capovolgendola, cambia espressione in modo curioso e inaspettato, e ogni dettaglio si rivela duplice nei suoi possibili significati... Allegre, misteriose, spettinate, altezzose, enigmatiche, euforiche, stralunate... Nelle mani di ogni lettore, adulto o bambino, le sagome dei volti diventano specchi di ogni possibile espressione del viso, una galleria di corpose “maschere” dai colori accesi che si succedono su una carta particolarmente spessa e consistente.






LETTERE E PENSIERI



LE NOSTRE TESTE AUDACI
ESAURITO

Autrice: 
Louisa May Alcott
Editore: L’Orma

Se la saga di Piccole donne ha plasmato l’immaginario di generazioni di giovani lettrici, la vita della sua autrice è rimasta piuttosto in ombra. Dalla militanza femminista e abolizionista alla predilezione per i romanzi a tinte forti, dal difficile rapporto con la fama alla messa in discussione dell’istituto matrimoniale, le lettere di Louisa May Alcott (1832-1888) – tradotte per la prima volta in italiano – svelano l’intrepida e accidentata parabola di una scrittrice che seppe farsi largo in un mondo di uomini.


CORRERE TUTTI I RISCHI
ESAURITO

Autore: 
Charles Darwin
Editore: L’Orma

Charles Darwin (1809-1882) riuscì nell’impresa di rendere la propria ricerca una continua, memorabile avventura. Nelle lettere ad amici, colleghi e famigliari racconta il suo periglioso viaggio per mare ed espone con trepidante fermezza la teoria che ha cambiato per sempre la nostra idea di Natura e di umanità.


DAPPERTUTTO E’ LA FELICITA’

Autrice: 
Rosa Luxemburg
Editore: L’Orma

Icona della rivoluzione, Rosa Luxemburg (1871-1919) ha sempre difeso – dal carcere come sulle barricate – le ragioni degli ultimi. Nelle lettere ai compagni e alle amiche dà voce a una libertà indomita e felice, un’arte della gioia curiosa e stupita, e ci consegna il ritratto di una donna che ha scelto la verità battendosi con geniale passione perché assomigliasse alla bellezza.

NIENTE DONNE PERFETTE PER FAVORE

Autrice: 
Jane Austen
Editore: L’Orma

La penna più ironica e sferzante dell’Ottocento inglese non si spuntava neanche nelle comunicazioni private. Jane Austen consegna all’epistolario tutta la sua saggia ironia, dilettandoci con l’educata sfrontatezza della sua prosa impareggiabile. Un volumetto che distilla lettera per lettera il concentrato di un’ineguagliata intelligenza pratica, sociale e letteraria, tracciando un preciso percorso di emancipazione e di consapevolezza artistica.


LA FORZA DEL SANGUE

Autore: 
Miguel de Cervantes 
Editore: L’Orma

Una novella esemplare di splendida fattura, dove il destino di un’innocente è redento dal dolce inganno di una lettera, e un esilarante scambio epistolare che vede al suo centro Sancio Panza, eletto governatore della fantomatica isola di Barattaria: la collana dei «Pacchetti» celebra con questi gioielli, nella lingua sopraffina dei primi traduttori di Cervantes, il quarto centenario dell’autore del Chisciotte.


LA VITA NON È FACILE E ALLORA?

Autrice: 
Marie Curie
Editore: L’Orma

Icona del progresso scientifico e ambasciatrice della collaborazione tra i popoli, genio assoluto e donna dalla tempra formidabile, Marie Curie attraversa la sua epoca con luminosa intelligenza e pacata tenacia. Nel percorso per nulla facile della sua vita vediamo stagliarsi il profilo di una figura che, cambiando la scienza, ha impresso una svolta decisiva a tutto il suo tempo e a quello a venire.


PERCHÉ SOGNARE DI SOGNI NON MIEI?
ESAURITO

Autore: 
Fernando Pessoa
Editore: L’Orma

Le lettere inedite, i documenti poetici più toccanti dell’uomo che fece dell’alterità la sua cifra stilistica. Un viaggio tra i flutti dell’animo di Fernando Pessoa, la traccia più veritiera dell’autore “fingitore” per eccellenza, un percorso letterario ed esistenziale alla scoperta dell’altro che è in noi.



LA CUCINA È UNA BRICCONCELLA
ESAURITO

Autore:
Pellegrino Artusi
Editore: L’Orma

Ventuno ricette, tre piatti al giorno, una settimana di esperimenti culinari e culturali per dilettare lingua e palato, con le piene sottigliezze del gusto, ma anche con le eteree delizie della parola. Il ricettario che ha unito il Paese quando, fatta l’Italia, gli italiani erano ancora da fare, in una forma epistolare che ne recupera e fa rivivere la genesi, lasciando al lettore la possibilità di annotare e spedire i segreti della sua cucina.


COME NON EDUCARE I FIGLI

Autore: 
Franz Kafka
Editore: L’Orma

I paradossi sofferti e sorprendenti dell’animo umano e i fragili labirinti della psiche infantile nelle lettere in cui Franz Kafka analizza il comportamento dell’«animale-famiglia», si districa dall’intrico del proprio fidanzamento e demolisce, commosso, la figura paterna.


COME VA IL TUO CERVELLINO? 

Autore:
Antonio Gramsci
Editore: L’Orma

Antonio Gramsci (1891-1937), uomo restato libero anche in carcere, conosce e comunica la passione del comprendere in questa selezione dal più noto epistolario di tutto il Novecento italiano. Per gli insegnanti uno scolaro modello, per il regime fascista un cervello da spegnere: l’intellettuale divenuto coscienza morale di una nazione si rivela in queste lettere un rigido e tanto più commovente padre a distanza che indica la strada dello studio e della conoscenza ai figli e ai nipoti di tutte le generazioni.


I MIEI SOGNI MI APPARTENGONO 

Autrice: 
Mary Shelley
Editore: L’Orma

Lettere come racconti mossi e coinvolgenti in cui narrare una vita che per intensità e personaggi indimenticabili fu davvero un romanzo. Mary Shelley, l’autrice di Frankenstein, viene qui colta nel vortice dei gloriosi anni del Romanticismo: si appassiona, soffre, sperimenta con l’esistenza e dipinge la luce accecante e le ombre vertiginose del cenacolo di amici geniali che decisero che la bellezza del mondo è inseparabile dalle sue verità.


QUANTE STORIE HO DA RACCONTARTI 

Autore:
Charles Dickens
Editore: L’Orma

«Realtà e Fantasia si fronteggiano continuamente dinanzi a me, e non amo la Realtà se non quando è irraggiungibile.»
Romanziere vulcanico, Charles Dickens (1812-1870) seppe ritrarre con ironia e partecipazione tutti gli strati della società in cui si trovò a vivere. Nelle lettere appare incessantemente all’opera su libri, giornali e messinscene teatrali, sempre in bilico tra la concretezza del lavoro e l’invenzione dei suoi personaggi.



BRUNO MUNARI



SUPPLEMENTO AL DIZIONARIO ITALIANO

Autore:
Bruno Munari
Editore: Corraini

In questo libro l'autore esamina i vari modi di esprimersi senza parlare, non solo con le mani, ma con l'espressione del viso e con atteggiamenti dell'intera persona.


LE FORCHETTE

Autore:
Bruno Munari
Editore: Corraini

Con guizzi intelligenti e inattesi, Bruno Munari sapeva scovare l’inconsueto nell’ordinario. Così un oggetto di uso comune come la forchetta può diventare una mano. Anzi, tante mani. Questo libro raccoglie alcuni dei disegni delle celebri forchette. (“eseguiti uno alla volta e sempre con la mano destra”)




ALFABETIERE

Autore:
Bruno Munari
Editore: Corraini

Bruno Munari invita i bambini a giocare con suoni e forme delle parole, ritagliando e incollando altre lettere alle pagine del libro. Perché imparare a leggere non può essere noioso, e non deve nemmeno avere senso. Munari in questo libro inventa infatti filastrocche accostando parole che non significano insieme, ma che ripetono i suoni e le grafie con cui i bambini devono fare amicizia.


CAPPUCCETTO VERDE
ESAURITO

Autore:
Bruno Munari
Editore: Corraini

Tutti conoscono Cappuccetto Rosso, ma forse non tutti sanno la storia di Cappuccetto Verde, Cappuccetto Giallo e Cappuccetto Bianco, mandati dalla mamma a portare alla nonna un cestino pieno di cose verdi, gialle, bianche. Il lupo nero li aspetta nel folto del bosco, nel traffico, nella neve... riuscirà a prenderli? Con queste favole, pubblicate per la prima volta nella storica collana Einaudi "Tantibambini", un colore diventa protagonista nei disegni, nel testo e nei personaggi. Bruno Munari ha giocato con la fiaba tradizionale e ne ha allargato gli orizzonti, creando personaggi e storie nuove.


ZOO
ESAURITO

Autore:
Bruno Munari
Editore: Corraini

“Non dare la volpe da mangiare al leone, non disturbare le farfalle e applaudire alle foche”. Queste le indicazioni di partenza che Bruno Munari ci dà per cominciare il nostro viaggio tra gli animali di questo zoo sui generis.



CODICE OVVIO

Autore:
Bruno Munari
Editore: Corraini

Codice ovvio è il volume attraverso il quale Bruno Munari decide di mettere insieme i diversi tasselli della sua poliedrica produzione come artista, grafico, scrittore e progettista. Un’auto-antologia dinamica che ci restituisce un’immagine più chiara della sua complessa creatività.


TIPOFOLLIE
ESAURITO

Autore:
Jan Bajtlik
Editore: Corraini

Chissà se al piccolo Gutenberg sarebbe piaciuto poter scarabocchiare i suoi caratteri mobili... sicuramente piace a noi! Nel libro del giovane grafico polacco Jan Bajtlik la tipografia incontra il disegno e la fantasia.

POSTERPOWER

Autrice:
Teresa Sdralevich
Editore: Corraini

Questo libro introduce i principali elementi concettuali e grafici che permettono a tutti i lettori di realizzare un grande poster, attraverso semplici testi, illustrazioni e attività. Tra le pagine del volume si può trovare l’ispirazione dai tanti esempi di manifesti realizzati da grandi grafici o designer, oltre che lo spazio per esercitare la propria creatività e progettare fantastici poster.




PENGUIN SELECTION



WHY I WRITE

Autore:
George Orwell
Editore: Penguin Books

Che si tratti di smascherare le bugie dei politici, sezionare argutamente il carattere degli inglesi o raccontare verità sgradevoli sulla guerra, i saggi senza tempo e senza compromessi di Orwell sono ancora oggi tra i più rilevanti e divertenti di sempre.




NATURE

Autore:
Ralph Waldo Emerson
Editore: Penguin Books

Attraverso la sua scrittura e la sua filosofia personale, Ralph Waldo Emerson ha alleggerito il suo giovane paese dal tradizionale senso della storia dell'Europa e ha mostrato agli americani come essere creatori delle proprie circostanze.


SUFFRAGETTE MANIFESTOS
ESAURITO

Autore:
vari
Editore: Penguin Books

Riunendo le voci delle donne che hanno combattuto per la parità di diritti e rappresentanza – da aristocratiche e attrici a operaie e sindacaliste – questi discorsi, opuscoli, lettere e articoli costituiscono un’ispirata testimonianza del potere di un movimento.


ONE SWALLOW DOES NOT MAKE SUMMER

Autore:
Aristotele
Editore: Penguin Books

Cosa significa essere una brava persona? Spaziando su eterne questioni di giusto e sbagliato, piacere e autocontrollo, amicizia e coraggio, le conferenze di Aristotele sull'etica sono tra le opere filosofiche più durature e profonde di tutti i tempi.


HOW TO ARGUE WITH A CAT

Autore:
Jay Heinrichs; Illustrated by Natalie Palmer-Sutton
Editore: Penguin Books

I gatti sono abili manipolatori che possono convincerti di qualsiasi cosa senza una sola parola (o forse un miagolio o due). Possono farti abbandonare quello che stai facendo e giocare con loro. Possono farti servire la cena molto prima del previsto. D’altra parte prova a convincere un gatto a fare quello che vuoi....




RIVISTE ITALIANE




NODES JOURNAL NUMERO CROMATICO
Editore: Numero Cromatico

Numero:
#2
In questo numero si parla di:
_creatività artistica e cervello,
_l’arte dei rumori, 
_stabilità, immagini sull’attualità, arte e artigianato: alcune speculazioni a partire da wikipedia



NODES JOURNAL NUMERO CROMATICO
Editore: Numero Cromatico

Numero:
#3-4
In questo numero si parla di:
_il fascino dei selfie
_creatività, arte e sogno,
_che cos’è la ricerca artistica,
_arte e metodo di ricerca, 
e molto altro ancora.


NODES JOURNAL NUMERO CROMATICO
Editore: Numero Cromatico
ESAURITO

Numero:
#7-8
In questo numero si parla di:
_ricerca scientifica e le prospettive comuni tra arte e scienza,
_…la rappresentazione delle donne,
_introduzione alla psicosi,
_poesie tecnologia e scienza.



NODES JOURNAL NUMERO CROMATICO
Editore: Numero Cromatico

Numero:
#13-14
In questo numero si parla di:
_neuroestetica: cervello e bellezza,
_il futuro della lettura e della letteratura, tra neuroestetica e digital humanities.




MENELIQUE
Editore: Associazione culturale Menelique

Numero:
#4
Il buon design, così elitista, elegante, concettuale, nell’Italia di oggi è un cattivo design perché incapace di affrontare le sfide dell’inclusività.

Menelique magazine raccoglie articoli e racconti originali assieme a longform tradotti dalla migliore stampa indipendente internazionale.
Il collettivo Menelique unisce militanti, creativi e artisti, accademiche e giornaliste che condividono scopi politici e un’ambizione editoriale.



FRISCO PEAKS
Editore: Edizioni del Frisco

Numero:
#2
Il secondo numero del magazine semestrale di cultura indipendente ideato e prodotto da Edizioni del Frisco e Concretipo Studio.
Un esperimento colorato e senza regole, con opere di oltre venti artisti diversi e articoli su:
– Le donne in pericolo di Art Frahm;
– Mike Hynson: icona di Endless Summer e alfiere psichedelico della Surf Culture;
– POW WOW: Prisoners Of War - Waiting Of Winning;
– Art Kunkin: la nascita della stampa underground americana;
– Mail Art;
– McBess: il bianco e nero più rock’n’roll del mondo della grafica;
– In Orbit of Giampo Coppa;
– L’anatema della buonanotte.



FRISCO PEAKS
ESAURITO
Editore: Edizioni del Frisco

Numero:
#4
Il quarto numero del magazine semestrale di cultura indipendente ideato e prodotto da Edizioni del Frisco e Concretipo Studio.
Artisti di ogni genere, illustrazioni, fumetto, recensioni e interviste; tutto in uno spassosissimo quarto numero da non perdere!



CARTOGRAPHY
ESAURITO
Numero:
#3 - Tahiti - Pantelleria - Sardegna

Il viaggio comincia a Tahiti, una “terra australis icognita” i cui ritmi sono ancora scanditi da cosmogonie ancestrali, continua a Pantelleria, immersi nella bellezza immota e nostalgica di un vulcano addormentato e si chiude al suono del “Sardinia Blues”, un viaggio on the road che racconta l’isola al di fuori delle narrative consuete, esplorando come stanno cambiando le abitudini, le relazioni famigliari e la cucina della Sardegna.

CARTOGRAPHY

Numero:
#7 - Etiopia - Toscana e Corsica - New York

Uno degli ultimi imperi nascosti del mondo, l’Etiopia, per lungo tempo sbarrato alla comunità internazionale. Un viaggio di nove giorni in quella terra misteriosa e ancestrale.

Dalle distese desolate della provincia maremmana all’isola Corsica, alla sua estremità settentrionale, nel Nebbio e nel Capo Corso: un ritiro estivo in un antico convento del XIII secolo per raggiungere una certa forma di beatitudine e operosità.

Quanto è diversa l’altra New York? C’è un grande emporio russo di alimentari all’estremità di Brighton Beach, in fondo a Brooklyn, fuori dalla
fermata della linea Q della metropolitana, vicino al mare…



CARTOGRAPHY

Numero:
#8 - Sud della Francia - Sud Italia - East and West

Sud della Francia. Da Milano a rue des Trois Frères Carasso 3, Marsiglia, che un tempo si chiamava Rue Jardin des Plantes. 

Sud Italia. Una discesa al mare, appartata e silenziosa, era ogni giorno l’anticamera dei miei bagni. Uno zig-zag di scalini scandiva la discesa orlata di ginepro, leccio e ragnatele a drappo. Eccolo, l’anfiteatro di roccia e gariga, di una dolcezza brutale e arcaica.

E al largo, le onde… Occidente e Oriente si fanno un’idea di sé grazie alla contrapposizione, a volte immaginaria. L’identità che diamo all’Altro, per uno scherzo della storia, a volte contribuisce davvero all’immagine che gli orientali hanno di se stessi. Ma è un gioco dove forse si stanno invertendo i ruoli, e presto sarà l’Oriente a dirci chi eravamo, chi siamo noi.





QUARANTINE
ESAURITO
Editore: Yogurt Magazine

Quarantine è un’incidente visuale. È il tentativo di catturare lo spirito di un tempo spezzato.
Questo flavour di Yogurt vuole essere più che mai una suggestione, fatta delle proiezioni di vite non vissute, di frames abitati da solitudini. Di identità sfocate. Ma anche di ironia e colore. Tra le migliaia di immagini ricevute abbiamo cercato di isolare un racconto che fosse il più laterale possibile.


BAD TASTE
ESAURITO
Editore: Yogurt Magazine

Un’ouverture di dispetti estetici, una celebrazione del kitsch, del grottesco.
Un crudele focus sul malcostume, sulle cattive abitudini,
sugli eccessi e le anomalie disturbanti di una società ipertrofica, nauseate, a volte, nauseante.
Cercando, in questa mappatura, di no imporre nessun filtro etico alle rappresentazioni proposte.




GLI ULTRAUOMINI
Editore: Ctrl Magazine

Un libro corale di storie vere, di incontri ravvicinati con terrestri d’Italia che vanno ultra: dal gestore di un’agenzia di pompe funebri di Mirandola (Modena) che fornisce servizi di ibernazione, alla cameretta di una tanatoesteta (e youtuber) di Imperia.





OGGETTISTICA



OCCULT LONDON _ mappe
Editore: Herb Lebster

La pubblicazione include:
una mappa (400 x 690mm), 2 cartoline (100 x138mm).

Tutta la vita umana è a Londra. Ma all'interno della città esiste un mondo d'ombra di druidi, mistici, maghi e streghe. Questa è un'introduzione a quel regno nascosto. Welcome To The Dark Side è una mappa di grande formato che traccia secoli di attività occulta, incluso il quartier generale della Golden Dawn; i templi di Aleister Crowley; dove William Blake vide gli angeli e William Burroughs lanciò un attacco psichico dopo aver mangiato un’insoddisfacente torta al formaggio.


ROME. MOODS AND PLACES _ mappe
Editore: Herb Lebster

Illustrato da Nate Luetkehans
Formato: aperto A3 (297x420mm), piegato to A6 (105x148mm).
Stampato in litografia in Inghilterra su carta riciclata.

Ecco il compagno indispensabile per chi è alla ricerca della Dolce Vita nella capitale italiana. L'itinerario prevede buon cibo, caffè forte, negozi interessanti e tante passeggiate per le belle strade della città. Ci sono negozi di abbigliamento, ristoranti, un cimitero e gallerie e sezioni speciali su gelati e fontane.


HOW TO FIND OLD NEW YORK _ mappe
Editore: Herb Lebster

Illustrato da Jim Datz
Formato: aperto A3 (297x420mm), piegato to A6 (105x148mm).
Stampato in litografia in Inghilterra su carta riciclata.

Questa è una guida alla New York che avresti sempre voluto vedere ma che temevi potesse essere scomparsa per sempre.  Dalla Patsy's Pizzeria ad Harlem, al Nom Wah Tea Parlor di Chinatown, passando per Katz's, il “21” Club e la McSorley's Old Ale House.
In queste attività commerciali di lunga data di Manhattan, lo spirito della città vive.



WHEN WE THINK OF BERLIN _ mappe
Editore: Herb Lebster

Illustrato da Mike McQuade
Formato: aperto A3 (297x420mm), piegato to A6 (105x148mm).
Stampato in litografia in Inghilterra su carta riciclata.

Berlino è una città in cui gli stravaganti possono prosperare, ma conserva caratteristiche tedesche distintive e attraenti: nonostante tutto il suo spirito bohémien, è ordinata, efficiente, colta. In questa guida puoi trovare mercati, birrerie all'aperto, bellissimi parchi, pane meraviglioso, cancelleria elegante, bevande inebrianti e un ottimo caffè, oltre al pollo fritto coreano e l’unico museo dei Ramones al mondo.
Forse è un miscuglio improbabile, ma è quello a cui pensiamo quando pensiamo a Berlino.




VENICE STEP LIGHT _ mappe
Editore: Herb Lebster

Illustrato da Crispin Finn
Formato: aperto A3 (297x420mm), piegato to A6 (105x148mm).
Stampato in litografia in Inghilterra su carta riciclata.

Venezia è una delle città più improbabili del mondo, affascinante, complessa e contraddittoria. È anche una classica piccola città di quasi cinque kilometri quadrati, con solo 50.000 abitanti. Ma può essere una città particolarmente esigente per un visitatore alla sua prima visita. La nostra guida comprende molte delle attrazioni classiche, ma trova anche il tempo per l’arte moderna e le gite alle isole minori della laguna, insieme a molti consigli per pasti veloci e spuntini per mangiare come i veneziani.

HOW TO FIND OLD LISBON _ mappe
Editore: Herb Lebster

La pubblicazione include:
una mappa (400 x 690mm), 2 cartoline (100 x138mm).

I turisti e fuggitivi da altre città adorano Lisbona, allettati dalla luce, dal mare, dalla qualità della vita. 
A Lisbona le attività commerciali tradizionali non sono conservate come monumenti ma come parti essenziali della vita quotidiana. Ci sono grandi caffè e umili tascas, posti dove comprare fiori e semi, cappelli e guanti, dove farsi riparare le scarpe o anche le bambole. Questi luoghi non sono semplici curiosità, sono sopravvissuti per la loro eccellenza. Sono indirizzi familiari a generazioni di lisbonesi, ti suggeriamo di andarli a conoscerli.
 



BOB DYLAN’S NEW YORK _ mappe
Editore: Herb Lebster

La pubblicazione include:
una mappa (400 x 690mm), 2 cartoline (100 x138mm). 

In una fredda notte del gennaio 1961, Bob Dylan arrivò a New York. Nel giro di poche ore, si fece strada in un set improvvisato al Cafe Wha? nel Greenwich Village.
Nato e cresciuto in Minnesota come Robert Zimmerman, è stato solo a New York che ha completato la sua trasformazione in Bob Dylan, durante il periodo frenetico che questa guida documenta. La mappa di grande formato include 53 voci tra cui appartamenti in cui si sarebbe fermato per alcune notti, piccoli club e bar in cui strimpellava e cantava,
scene di primi successi, luoghi di riprese di copertine di LP e molto altro
.





QUADERNI DI LIBRI FINTI CLANDESTINI (stampa tipografica)
ESAURITO
Editore: Libri finti clandestini
Formato: A5 chiuso

Quaderni interamente realizzati con carta proveniente da scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane, persino carta da parati.

La carta utilizzata ha il più eterogeneo pedigree possibile, provenendo da laboratori di stampa, festivals, case private, fabbriche abbandonate in giro per l’Europa, università, biblioteche.




QUADERNI DI LIBRI FINTI CLANDESTINI (Australia e Oceania)
ESAURITO
Editore: Libri finti clandestini
Formato: A5 chiuso

Quaderni interamente realizzati con carta proveniente da scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane, persino carta da parati.

La carta utilizzata ha il più eterogeneo pedigree possibile, provenendo da laboratori di stampa, festivals, case private, fabbriche abbandonate in giro per l’Europa, università, biblioteche.




QUADERNI DI LIBRI FINTI CLANDESTINI (Mar Nero)
Editore: Libri finti clandestini
ESAURITO
Formato: A5 chiuso

Quaderni interamente realizzati con carta proveniente da scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane, persino carta da parati.

La carta utilizzata ha il più eterogeneo pedigree possibile, provenendo da laboratori di stampa, festivals, case private, fabbriche abbandonate in giro per l’Europa, università, biblioteche.





QUADERNI DI LIBRI FINTI CLANDESTINI (stampa tipografica)
Editore: Libri finti clandestini
Formato: A4 chiuso

Quaderni interamente realizzati con carta proveniente da scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane, persino carta da parati.

La carta utilizzata ha il più eterogeneo pedigree possibile, provenendo da laboratori di stampa, festivals, case private, fabbriche abbandonate in giro per l’Europa, università, biblioteche.


QUADERNI DI LIBRI FINTI CLANDESTINI (stampa tipografica)
Editore: Libri finti clandestini
Formato: A4 chiuso

Quaderni interamente realizzati con carta proveniente da scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane, persino carta da parati.

La carta utilizzata ha il più eterogeneo pedigree possibile, provenendo da laboratori di stampa, festivals, case private, fabbriche abbandonate in giro per l’Europa, università, biblioteche.



AGENDA CINEMA ITALIANO
Editore: design-associati

Agenda settimanale perpetua. 12 locandine del grande cinema italiano da cui abbiamo tratto 12 caratteri tipografici che ne raccontano stile, tratti e design dal linguaggio sempre contemporaneo.
Formato chiuso cm 17x27.
Copertina in carta Fedrigoni Materica Gesso gr. 360 con battitura
a rilievo.
Interno di 256 pagine in carta usomano gr. 90.
Confezione con copertine imbavate, cucita a filo refe colore nero
con colla trasparente e dorso a vista.



AGENDA COLLEZIONE SALCE
Editore: design-associati

Agenda settimanale perpetua. 12 poster della collezione Salce Museo Nazionale sono l’iaspirazione per lo sviluppo di 12 caratteri tipografichi che riflettono segni, artisti, aziende, parole, idee in un porgetto editoriale autentico.
Formato chiuso cm 19x25.
Copertina in carta Siro Antracite da 290 g.
Interno di 256 pagine in carta Arcoset e.w. da 90 g.
Cucito a filo refe e confezionato con applicazione di carta Imitlin E/R5
sul dorso e su 1 cm su copertina e retro copertina.



POSTER CARATTERI FUTURISTI 4
Editore: design-associati

Misure: 35 x 50 cm

Poster stampato in letterpress a 2 colori con i 12 caratteri futuristi. Grafica e colore per un’ardita forza comunicativa e grande impatto.





NUESTRA SEÑORA DE LA SANTA MUERTE _ Poster
Editore: Tutti i santi design

Misure: 40x50 cm
cornice non compresa nel prezzo

La morte è solo una fase di transizione: dove sta la fregatura? È che si tratta della fase finale.
Per affrontarla diversamente, la cultura popolare ha fatto risorgere negli ultimi anni l'antica devozione verso la Nuestra Señora de la Santa Muerte.
La dipartita viene osservata da un punto di vista totalmente inedito ai più: sono le anime passate nell'aldilà a essere considerate come fortunate poiché hanno già “finito il turno”.
Tutti quanti dovrebbero omaggiarla e onorarla: pur volendo, nessuno può sfuggire alla Santa Muerte.


SAN FRANCESCO _ Poster
Editore: Tutti i santi design

Misure: 40x50 cm
cornice non compresa nel prezzo

“Humilité, Pauvreté, Fraternité”: molti secoli prima della Rivoluzione Francese, la strada delle virtù viene già intrapresa dalla Rivoluzione Francescana. Non è un caso che, mentre tra il XII e il XIII secolo Perugia e Assisi erano coinvolte in una guerra ultra-sanguinaria, al giorno d’oggi la distanza fra le due città viene percorsa da una famosa marcia pacifista. Se desideri entrare in connessione con ogni essere vivente, compresi fratello Sole e sorella Luna, fatti illuminare dall'aura ispiratrice di San Francesco d’Assisi!
SANT’AGATA _ Poster
Editore: Tutti i santi design

Misure: 40x50 cm
cornice non compresa nel prezzo

Sant'Agata ci dimostra che la forza della fede è capace di porre un freno a qualsiasi tipo di fenomeno violento.
Il proconsole Quinziano, Governatore di Catania, arrivò a farla arrestare e torturare pur di farle negare pubblicamente la sua fede in Cristo: agata perse il seno, ma non il senno.
Protetta da un velo rosso che non bruciava mai, nemmeno sul rogo a cui la Santa fu condannata, Agata spirò per le ferite ed esattamente un anno dopo, il 5 febbraio del 252, l'Etna decise di dimostrare con cenere e lapilli il proprio dolore per la scomparsa della ragazza. Il popolo catanese corse quindi alla tomba per recuperare il miracoloso velo rosso, che fu capace di bloccare il flusso di lava eruttato dal vulcano, venendo utilizzato anche successivamente, più volte, ogni volta che l’Etna minacciava la città.






SANTA LUCIA _Poster 
Editore: Tutti i santi design

Misure: 40x50 cm
cornice non compresa nel prezzo

Gli occhi sono il dono più importante che ci sia: lo sa bene la nostra Santa Lucia! Tra le leggende collegate ai preziosi bulbi oculari della santa patrona di Siracusa, colpisce parecchio quella relativa a uno dei più scenici due di picche della storia. Si narra di un corteggiatore particolarmente insistente, innamorato perso con la passione che solo gli uomini siculi del 300 dopo Cristo sanno metterci, ma Lucia gli dice: “No, guarda: l’unico uomo della mia vita è nato circa tre secoli fa e poco dopo l'hanno crocifisso, quindi lasciamo stare”.



SAN SEBASTIANO _ Poster
Editore: Tutti i santi design

Misure: 40x50 cm
cornice non compresa nel prezzo


Come mai, in luoghi sacri e non sempre avvezzi alla celebrazione del corpo umano come le chiese, il nerboruto petto nudo di San Sebastiano ha potuto quasi sempre campeggiare senza problema alcuno? C'è la storia della condanna di Diocleziano, il quale ordinò di legare San Sebastiano a un palo, denudarlo e farlo riempire di frecce, che lo trafissero senza ucciderlo.
E c'è anche la versione alternativa dannunziana secondo cui gli arcieri esecutori della condanna erano davvero contrariati dal dover essere costretti a commettere violenza su un corpo così bello.



RIVISTE STRANIERE



WHERE THE LEAVES FALL

Questo numero dedica un ampio sguardo al tema dell’acqua, nei suoi diversi stati fisici e nelle sue diverse funzioni, per avvicinarsi e guardare da vicino il ghiaccio, simbolo di stasi ed eternità, eppure metafora del cambiamento; il paradosso di una vita su un’isola, circondata dall’abbondanza del mare, e minacciata dallla scarsità d’acqua; l’idroponica, tecnica agricola che consente alle verdure di crescere anche nei terreni meno fertili, aprendo nuove soluzioni per affrontare crisi climatica.

Il saggio fotografico esamina ciò che i satelliti possono dirci di noi stessi, dandoci una panoramica storica di come viviamo le nostre vite e il nostro impatto sul nostro pianeta. Ed esploriamo un cosmo più piccolo con il naturalista e regista dell'inizio del XX secolo F. Percy Smith, che ha usato la sua ingegnosità per fotografare e rivelare le complessità della natura nei suoi ritratti microscopici di tutto, dai fiori alla prole di rana.

Contributi dal mondo della scienza e della narrativa, dalla paura dello spazio sconosciuto, al collegamento tra posta elettronica e salute mentale, ai luoghi abbandonati dell’umanità.



ERNEST JOURNAL

Ernest è un diario per menti curiose che apprezzano i viaggi sorprendenti e tortuosi, alimentati dalla curiosità piuttosto che dall'adrenalina e guidati da incontri casuali. È un ricettacolo di idee folli, curiosi manufatti e autentiche stranezze, pieno di storie di pionieri, invenzioni e ossessioni umane.

Ernest si fonda sui principi del giornalismo lento. Apprezziamo l'onestà, l’integrità e la narrazione con i piedi per terra e una buona e lunga lettura ogni tanto.

L’isola dell'eterna primavera; La tundra artica scozzese; viaggi al chiaro di luna; architettura vivente; la rinascita dei treni cuccetta; aurora che insegue; migrazioni oceaniche; paesaggi reinventati; la nostra lingua per il mondo naturale.



MIGRANT N.2

Migrant Journal esplora la circolazione di persone, merci, informazioni, ma anche fauna e flora, in tutto il mondo e l'impatto trasformativo che hanno sullo spazio. Migrant si propone di rompere i pregiudizi e i cliché su migranti e migrazioni, chiedendo ad artisti, giornalisti, accademici, designer, architetti, filosofi, attivisti e cittadini di esplorare la relazione tra eventi, viaggi e spazi legati all'idea di “migrazione” in tutte le sue forme, di ripensare criticamente il nostro approccio alla migrazione.

Migrant n.2
La contraddizione tra le restrizioni imposte alla circolazione delle persone e l'accelerazione nella circolazione di beni, servizi, denaro – in una parola capitale – spinta da spazi e meccanismi di libero scambio sta raggiungendo nuovi livelli di paradosso e assurdità. Gli spazi e gli attriti che questa contraddizione crea saranno l’argomento del secondo numero di Migrant Journal: Wired Capital. Dalle “case iceberg” a Londra progettate per i “super ricchi”, alle infrastrutture del commercio ad alta frequenza, dai lavoratori agricoli rumeni che viaggiano in Spagna e in Portogallo ogni estate per raccogliere le fragole, mentre i lavoratori portoghesi raccolgono l'uva in Francia, a tutto il mondo


MIGRANT JOURNAL N. 3

Il 2016 ha registrato il più alto numero della storia di persone su voli aerei. La tecnologia ha anche consentito di realizzare nuovi sviluppi attraverso l’aria, dai droni alla comunicazione satellitare. Nel corso dei millenni, le particelle d’acqua, i semi e gli uccelli sono stati migranti avidi, essenziali per il nostro ecosistema globale. Nel frattempo i mari e gli oceani sono diventati un palcoscenico morboso a cui nessuno presta attenzione, dove migliaia di persone muoiono sperando in un futuro migliore. 5.098 individui hanno perso la vita nel tentativo di attraversare il Mar Mediterraneo nel 2016. Se l'oceano senza soluzione di continuità ei cieli sconfinati ci ingannano come spazi infiniti, sono invece soggetti alle leggi internazionali, alle dinamiche sociali e politiche, insieme alle leggi intrinseche della natura.




IT’S FREEZING IN LA! N. 4

It’s freezing in LA! è giornalismo ambientale “slow”, una rivista biennale indipendente acclamata dalla critica con una nuova interpretazione del cambiamento climatico. Tra scienza e attivismo, IFLA invita scrittori e illustratori di diversi settori a dare il loro punto di vista su come il cambiamento climatico influenzerà – e sta influenzando – la società. IFLA! fornisce contenuti originali, coinvolgenti e sorprendenti, allargando la discussione ambientale e creando conversazioni su argomenti difficili.





IT’S FREEZING IN LA! N. 5




IT’S FREEZING IN LA! N. 6
ESAURITO



ELECTRONIC SOUND N. 71
Editore: Electronic Sound
ESAURITO

Con una profonda comprensione delle radici della musica elettronica e una passione per il suo futuro, Electronic Sound colloca la musica in un contesto più ampio di cultura e tecnologia. Questa miscela unica di giornalismo musicale di alto livello e stili di vita la rende un “must have” tra le riviste musicali.
Grazie a un’approfondita conoscenza e del pensiero della scena contemporanea, dei pionieri e della tecnologia del mondo della musica elettronica, Electronic Sound permette di unire i punti dai primi giorni fino ad oggi.

In questo numero:

La nostra cover star è Richard H. Kirk, che ora è l'unico membro del Cabaret Voltaire. All'interno della rivista, Kirk ci fornisce le informazioni su “Shadow Of Fear”, il primo nuovo album dei Cabs da 26 anni e una delle uscite più significative del 2020.

Il top man di Sigue Sigue Sputnik Tony James e il maestro di synth di San Francisco Doug McKechnie. McKechnie è stata una delle prime persone a fare musica su un Moog, a partire dal 1968 su una macchina con il numero di serie 004.

I Working Men's Club sono la band migliore della Gran Bretagna al momento?

Il numero di questo mese include un fantastico Cabaret Voltaire da sette pollici. Il disco è stampato su vinile viola.


ELECTRONIC SOUND N. 72
ESAURITO

Un viaggio dalle sacre sale dei Maida Vale Studios della BBC ai verdeggianti dintorni del Kent rurale, dove Daphne Oram ha vissuto e lavorato per circa quattro decenni in una vecchia casa ristrutturata, prima di tornare a di nuovo a Londra per vedere la sua macchina Mini-Oramics in azione. Lungo la strada, scaviamo negli archivi di Oram per aiutarci a raccontare l'affascinante storia della fondatrice del Radiophonic Workshop e cercare di colmare le lacune in ciò che sappiamo sulla first lady della musica elettronica britannica.

E inoltre descriviamo i sei vincitori degli Oram Awards 2020 recentemente annunciati e intervistiamo Ólafur Arnalds, Young Marble Giants e A Man Called Adam.

Il frontman di Public Service Broadcasting J Willgoose Esq ci presenta
il suo nuovo progetto solista, Late Night Final, e Andy McCluskey ci racconta la realizzazione di “Enola Gay” di OMD.


ELECTRONIC SOUND N. 73
ESAURITO

Abbiamo parlato con Steven Wilson del suo nuovo album e abbiamo anche un vinile rosso da sette pollici con modifiche esclusive di due tracce.

“The Future Bites” di Steven Wilson è una pietra miliare per l’ex Porcupine Tree Man e celebre architetto del suono. Dopo i suoi apprezzatissimi remix in surround 5.1 di artisti come Tangerine Dream, Roxy Music, Simple Minds e, negli ultimi mesi, Ultravox e Tears For Fears, “The Future Bites” è una collezione davvero eccezionale di elettronica e arte tracce rock. I testi dell’album, nel frattempo, esplorano il modo in cui siamo costantemente stimolati dagli algoritmi spietatamente efficienti e in continua evoluzione, che ci dicono cosa comprare, dove andare, cosa pensare e per chi votare. Il futuro doveva essere così? Probabilmente no.


ELECTRONIC SOUND N. 74
ESAURITO

La storia di copertina di Electronic Sound di questo mese descrive le gesta altamente divertenti di Telex, il trio belga anticonformista i cui primi dischi synthpop hanno avuto una grande influenza sulle scene dei club americani ed europei che seguirono circa dieci anni dopo.
E per accompagnare la rivista, abbiamo un esclusivo vinile giallo da sette pollici che vanta due dei brani più noti della band.


ELECTRONIC SOUND N. 75

La cover star di Electronic Sound di questo mese è Hannah Peel, il cui ultimo album è una superba rivisitazione di “Electronsonic”, una raccolta musicale del 1972 su KPM Records con The Radiophonic Workshop. Per accompagnare il numero, abbiamo anche una versione incredibilmente speciale di sette pollici, per la quale Hannah Peel ha incorporato estratti da un’intervista precedentemente sconosciuta con Delia Derbyshire in una nuovissima composizione chiamata “Unheard Delia”.



RECORD CULTURE N. 8

Record Culture Magazine è una pubblicazione cartacea semestrale che mette in luce le persone appartenenti alle comunità musicali di nicchia in tutto il mondo e la loro intersezione con l'arte, la moda e la cultura.

Con Louise Chen, John Gómez, Apiento, Regularfantasy, Lauer, Beatrice Dillon, Public Possession, River Yarra, Sadar Bahar, Anthony Naples e il film “A Decade of Power and L.I.E.S.”

RECORD CULTURE N. 7

Con Biscuit, Colin Self, Michel Gaubert, Budino, Andras, Eric Duncan, Weyes Blood, The Juan MacLean, Roza Terenzi e il film “Miró & Music".
RECORD CULTURE N. 6

Con Kenji Takimi, Heidi Lawden, Nicky Siano, Christophe Lemaire, Cale Sexton, Vidal Benjamin, Georgia, Matthew Higgs, Yasmina Dexter, Ivan Berko and Current Wave: Contemporary T-Shirts From the Scene.










︎ ︎